Menu Content/Inhalt
Ciao Nino! PDF Stampa E-mail
Scritto da Carlo   
Giovedì 30 Gennaio 2020 19:10

Nino Garibaldi BasilicoCi ha lasciato Gennaro "Nino" Basilico, nostro pirotecnico dal 1971 al 1993, soprannominato "Garibaldi" dato che il nonno che iniziò per primo l'attività, aveva partecipato alla spedizione dei mille.

Se n'è andato il mago "giapponesi", del fuoco d'artificio coreografico con le piogge a salice e della tecnica sopraffina delle "spolette madre".

Portò a Recco nel 1974, primo anno che dai vari rioni si sparò sul mare, le bombe in acqua una novità assoluta che rivoluzionò la concezione degli spettacoli pirotecnici.

Dalla sua fabbrica di Francavilla al Mare sfidò i grandi maestri del fuoco napoletano con uno stile originale e ancora oggi inimitato.

Fu il primo a realizzare in Italia gli artifici sferici e insieme ai fratelli era specializzato nella produzione di artifici di piccolo calibro tanto che gli altri quartieri lo avano soprannominato "il fuochista che spara nei tubi innocenti".

Alla moglie Teresa, ai figli Mariano e Aurelia, ai fratelli Felice e Sergio e ai parenti tutti, gli amici del Quartiere Liceto porgono le più sentite condoglianze.

Ciao Nino...

Nino Garibaldi Basilico

 
designed by www.madeyourweb.com